menu Home chevron_right

Big Cowboy – The Hidden Room (Live)

| December 11, 2019
Loading player

Metti un palazzo quattrocentesco affrescato, un ex Convento intitolato a San Francesco. Metti l’atmosfera di musica soffusa, metti un uomo, un Cowboy e la sua chitarra seduto davanti ad un pubblico in silenzio religioso che apre questa sua “ Stanza Nascosta”. In questo scenario, mercoledì 27 novembre scorso, Big Cowboy Loris Della Vetta ha presentato al pubblico il suo ultimo lavoro dal titolo “ The Hidden Room”. Una raccolta di canzoni ispirate da emozioni personali dell’autore.

Ad accompagnarlo sul palco Valentina Mazzaretto, canto e cori, Cris Mantello, mandolino e dobro e Paolo Pizzi al basso e chitarra. Unico assente, ma presente sulle incisioni del cd prodotto dall GO Country Records, Anchise Bolchi con il suo violino.

Big Cowboy ha aperto la porta di questa stanza segreta, raccontando prima di ogni brano, le emozioni che lo hanno portato a scrivere o musicare i testi dell’autrice Sara Albanese. Temi forti che mette a nudo le emozioni che ognuno di noi ha dentro di se ma preferisce tenerli nascosti. Momenti di commozione nel ricordare l’amico scomparso prima di cantare il brano “ Bruno’s Wings”, la forza trasmessa con la canzone scritta da Sara Albanese “Against All Odd” di non darsi mai per perdenti o di sottovalutarsi, la dolcezza nell’abbraccio della mamma di “Emonah”, per terminare con “Second Chance”, la seconda possibilità concessa dalla vita.

Un disco dai mille significati ma che ognuno di noi potrà dire…. Quella canzone è scritta per me!

Good Job Big Cowboy





  • play_circle_filled

    WCN Radio
    Country Rock Network

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play